Generale : Partenza dei nostri volontari per la missione in India
Monday, 09 January 2017 10:08

Partenza dei nostri volontari per la missione in India

 

Sono 14 i volontari di Italia Solidale che partiranno oggi, lunedì 9 gennaio 2017, per visitare le nostre missioni esistenti in 4 stati dell'India. Il viaggio prevede un Meeting Nazionale indiano a Bangalore, dall'10 al 15 gennaio, a cui parteciperanno circa 100 volontari locali provenienti dalle varie missioni e la successiva visita alle 29 missioni presenti in Andhra Pradesh, Assam, Karnataka, Kerala e Telangana. I volontari responsabili delle missioni, si tratterranno per circa 2 mesi. Insieme a loro partirà anche P. Stephen Ndegwa. In comunione con Padre Angelo Benolli, rimaniamo uniti nella preghiera, perché anche questa nuova esperienza missionaria porti abbondanti frutti di vita in tutto il mondo, nel servizio al Signore, alla Sua Creazione e al Suo progetto di Salvezza per ognuno, nel solco tracciato dal "Carisma da vivere e proporre". Chiediamo alla Madre Maria di benedirci e di sostenerci in questa nuova impegnativa esperienza.

 

 

 

"Indiani d'Italia"

 

C'è chi parte e c'è chi resta
Ma siamo insieme parte della stessa festa,
dell'unica missione! Non c'è alcuna differenza:
far la volontà di Dio, che è di diavoli star senza!

Angeli inviati dal Signore,
andate in India a Bangalore!
Armati di Spirito nel Carisma,
siete voi della Luce un prisma
per illuminar le falsità dei secoli
esser strumenti di Dio, operar miracoli,
scacciar serpenti e parlar lingue nuove:
lo Spirito in voi opera e si muove!

In India, di Dio e anima han vissuto
ma il diavolo ha un gran fiuto:
nella sterilità forzata, la donna è resa schiava
e la relazione l'uomo impotente schiva.
La rimozione è stata fatta
e di morti si fa tratta
in matrimoni senza amore
in cui il bambino si ammala e muore.

Se partecipi, la croce di Gesù tutto cura.
Tu resta in Dio e abbatti le mura
dell'inconscio e dell'isolamento:
questo è vero oro e argento!

Operai che raccolgono le messi,
salvate i bambini, le famiglie e voi stessi!
Grazie per quello che siete,
il mondo del Carisma ha sete!
Fate e fate far adozioni, capannoni e relazioni.
L'India vi aspetta da generazioni!

Tutto è stato in dettaglio preparato
da voi e ancor prima dal Signore, che tutto ha già creato.
Nella Madre, disponibili e splendenti
sanate voi e le vostre menti.
Rompete il chiavistello, aprite all'amor l'anima,
alla montagna di Dio arrivate in cima!

Volate, partite per andare,
non c'è distanza nemmeno se c'è il mare!
La Trinità vuole solo comunione.
Nel nome del Padre, sacra sia l'unione
tra India e Italia, missione e vita.
Nelle mani di Dio, siam tutti creta.

Siamo trame intrecciate nelle maglie
della sanata veste che per noi Dio vuol: figli e famiglie.

Partite per andare e poi per permanere!

Dio vi chiama a partecipare
alla vita degli altri ed alla vostra.
Al ritorno, dei disegni di Dio, siate la mostra!
Che l'amore di Dio sia la missione
per trovar il cuor del Salvatore
e portarlo in tutto il mondo
fin nel luogo a te più lontano, il tuo profondo.

Partite per andare, ma pure per tornare!
è ora, i ghiacci devon scongelare.
Far scorrere la volontà del Signore
vuol dire anche sentir battere il tuo cuore
per stare per sempre accanto a chi ormai non ha più fretta,
a chi in silenzio, in una mangiatoia, in libertà, da sempre e per sempre, ti aspetta

(Poesia e disegno di Silvia Neposteri, volontaria di Italia Solidale)

Generale : SCAMBI INTENSI VERI E CONTINUI DI VITA
Tuesday, 27 December 2016 12:26

SCAMBI INTENSI VERI E CONTINUI DI VITA

Condividiamo come "regalo di Natale" un piccolo fascicolo che fa vedere l’azione dello Spirito Santo oggi sulle relazioni qui in Italia e in tutte le nostre missioni nel Mondo con gli ultimi documenti e con alcune testimonianze.

 

Documento scritto a Malga Zures il 25/06/2016 con ulteriori approfondimenti di questi giorni

1) Liberarsi da ogni diavolo inconscio personale e familiare.

2) Credere che con la luce dell'inconscio e la fede nella creazione del Padre, con la luce e l'amore del Cristo Incarnato, Crocifisso e Risorto, ma soprattutto con la luce nel carisma dello Spirito Santo ognuno di noi può arrivare a tutta la verità e libertà dei figli di Dio.

3) Ma è la carità nella libertà che ci rende veri maschi e vere femmine e proprio attraverso questa verità, carità e libertà, poi, nel rispetto a sé e a Dio, impegnarsi ed essere testimoni per:  

  1. Trovare ogni mese 1 persona degna del territorio, con cui ci relazioniamo e che fa e fa fare un’adozione, che è uno scambio intenso, continuo e vero di vita.
  2. Proporre alle persone degne trovate, specie attraverso Malga Zures, i miei libri da leggere.
  3. Incontrarsi tra loro almeno ogni 15 giorni. Incontrarsi anche una volta al mese tutti insieme con il missionario di Italia Solidale responsabile del territorio.
  4. Sempre per l’incontro: prima si legge un capitolo a livello personale e poi ci si incontra insieme leggendo lo stesso capitolo, come già fanno le famiglie del sud del mondo. L’espressione di ognuno deve essere sempre e solo collegata al contenuto letto. Se emergono problemi che non si è in grado di risolvere, fare sempre riferimento al volontario di Italia Solidale responsabile del territorio.
  5. Così, in 9 mesi, si trovano 9 persone degne e realizziamo la volontà d'amore di Dio Padre, Figlio e Spirito Santo, così insieme si raggiungono come nel Sud del Mondo in un anno le 35.000 adozioni per fare i gemellaggi internazionali. Il Signore oggi ci vuole liberare e ci ama e salva in modo nuovo solo nella testimonianza della verità e libertà tra di noi e nella vera carità, non lasciando morire i bambini. Tra poco poi vivremo come già succede nel Sud del Mondo solo vere, intense e continue relazioni.

5) Questo annuncio nuovo, questi contenuti di vere relazioni, questa luce e fede contenute nella novità dei miei libri è la base della vera salvezza e volontà di Dio oggi.

6) Questa è la missione per voi, per le vostre famiglie e tutte le persone del vostro territorio, per fare dei territori finalmente veri giardini di vita libera, indipendente e piena nell'amore.

  

Padre Angelo Benolli O.M.V

Presidente e Fondatore di

Italia Solidale – Mondo Solidale

  

Generale : Lettera di Natale 2016 ai donatori di Italia Solidale - Mondo Solidale
Friday, 23 December 2016 08:37

Lettera di Natale 2016 ai donatori di Italia Solidale - Mondo Solidale

 

Carissimi volontari donatori,

È con grande gioia che vi scriviamo in questo tempo così importante della venuta di Gesù Bambino tra noi. Oggi più che mai abbiamo il bisogno di essere vicini ai bambini, e voi questo lo sperimentate personalmente perché state già salvando tantissimi bambini. Grazie, grazie e ancora grazie per quello che siete e fate.

State dando Amore! Un’esperienza di relazione talmente necessaria che il bambino, il papà, la mamma, tutta la famiglia vi saranno per sempre riconoscenti. Lo abbiamo toccato con mano anche nei mesi di giugno e luglio, quando i volontari di Italia Solidale che hanno fatto visita alle famiglie dei vostri adottati in Africa e Sud America, sono riusciti a mettere alcuni di voi in relazione telefonica diretta con la famiglia del bambino. E’ stata una esperienza unica, una gioia immensa, e questo ha fatto toccare con mano la meraviglia di questo scambio intenso e vero di vita. A gennaio e febbraio anche i volontari responsabili delle missioni in India faranno la stessa esperienza con alcuni di voi.

Di queste relazioni ne abbiamo tutti veramente bisogno, ne hanno bisogno i bambini e le famiglie dell’Africa, dell’India e del Sud America, ma ancor più ne abbiamo bisogno noi, oggi, qui in Italia.

Infatti la vita è relazione, il bambino cerca relazione, ma cosa trova? Cominciando dalla famiglia, poi dalla scuola, dal lavoro, dall’ambiente circostante, nulla riesce più a rispettare la sacralità della creazione del bambino, che sempre cerca solo scambi intensi e veri di vita.

Generale : Bilancio dell’azione dello spirito santo nel nostro tempo che si manifesta attraverso le due lettere di padre angelo per il sud del mondo ed il documento della malga per i territori e che sono fondamento per scambi intensi, veri e continui di vita...
Thursday, 22 December 2016 10:31

 

 BILANCIO DELL’AZIONE DELLO SPIRITO SANTO NEL NOSTRO TEMPO

CHE SI MANIFESTA ATTRAVERSO LE DUE LETTERE DI PADRE ANGELO

PER IL SUD DEL MONDO ED IL DOCUMENTO DELLA MALGA PER I TERRITORI

E CHE SONO FONDAMENTO PER SCAMBI INTENSI, VERI

E CONTINUI DI VITA ED UNA VERA ECONOMIA

  • Ogni bambino ed ogni persona ieri, oggi e domani ed in ogni parte del Mondo è sempre creato da Dio per Essere concreatore e corredentore nello Spirito Santo per ben amare e ben lavorare ed essere libero, nella gioia, creativo e sussistente. (Primo Dvd)
  • Ogni bambino però, ieri oggi e domani ed in ogni parte del Mondo incontra sempre l’opposto rispetto alla sua dignità. Tutti abbiamo il Sigillo di Dio ma subito però entriamo in contatto, attraverso la madre, con i secoli e secoli di falsità che si registrano sulle nostre cellule inconsce che fondamentalmente non cambiano e così il passato è presente e ci ritroviamo a ripetere “cose” non nostre che sempre ci allontanano da noi stessi, da Dio e dagli altri. Il male come un veleno ci entra dentro, non facciamo fronte e ci identifichiamo negativamente con esso. (Secondo DVD). Conseguentemente le persone oggi sperimentano sofferenza e falsità inconsce a livello personale, familiare, culturale, religioso, politico ed economico.
  • Pensiamo all’economia oggi. Il 5% della popolazione detiene il 90% delle risorse, sempre più gente è schiava di un lavoro che riduce le energie personali e vocazionali che per natura sono dentro ogni persona, migliaia di bambini, uomini e donne sono costretti ad emigrare per motivi economici o per guerre scatenate spesso per l’accaparramento delle risorse generando flussi migratori senza precedenti (solo in Italia sono arrivati 170.000 migranti nel 2016 e contestualmente 100.000 giovani sono andati all’estero a cercare spesso umili lavori), ogni giorno si consuma una quotidiana strage di innocenti che provoca la morte di 16.000 bambini e cosi via.
Generale : Visita del Rettor Maggiore degli O.M.V. a Padre Angelo e ai volontari di Italia Solidale
Tuesday, 20 December 2016 13:15

Visita del Rettor Maggiore degli Oblati di Maria Vergine P. David Nicgorski

a Padre Angelo Benolli e ai volontari di Italia Solidale

 

Maria presente oggi nel tempo
presenta liberta ai suoi figli
Salute propria e altrui per esser vero tempio

Relazione nuova contro inganni
Uomini senton inconscia voce del Signore
Trovan risposta con  croce risorta  negli anni


Milioni di anime sparse n e l mondo
Non piu perse si ritrovano
Ascoltando nuova luce dal profondo

Chiesa con Dio aman a più non posso
Non identici alle negativita 
Se no il mal gli viene addosso

Risorgon e Reggon alte prove
Con Carisma di Spirito Rettore 
Oblati rompon muri e trovan salute proprie nuove

 (Poesia di Marco Casuccio

 

Lo scorso novembre Padre Angelo Benolli e i volontari di Italia Solidale hanno avuto la gioia di ricevere il Rettor Maggiore degli Oblati di Maria Vergine P. David Nicgorski, nella sede di Italia Solidale-Mondo Solidale.

L’incontro, non a caso, si è svolto nella Chiesa di Santa Maria del Pianto, dove si trova la sede di Italia Solidale-Mondo Solidale. Non a caso perché in questa Chiesa la Madonna ha pianto per tutti gli inganni secolari mai visti e mai risolti.

Coerentemente con la vocazione de Padri O.M.V. ovvero quella di “Combattere contro gli errori correnti” ogni momento dell’incontro è stato in Dio, nella testimonianza, nella Carità e nella Verità, proprio per sostenere ognuno ad uscire dai propri inganni.

La relazione tra P. Angelo e P. David è stata da subito sullo spirito e sulla verità, come due bambini.

P. Angelo e ogni volontario hanno testimoniato e hanno donato quello che hanno ricevuto da questa Cultura di Sviluppo di Vita e Missione. Non sono state parole, ma un continuo muoversi della vita di ognuno. Abbiamo potuto vivere insieme questo momento perché ognuno di noi volontari di Italia Solidale, grazie a Dio, alla Madonna e al continuo sostegno di Padre Angelo, stiamo scoprendo i nostri inganni, conoscendo che la verità è solo in Dio e stiamo facendo esperienza della Carità su una base, che è il vero “dare da mangiare agli affamati e dare da bere agli assetati” di oggi. Questo grazie all’esperienza unica di Padre Angelo di oltre 50 anni, che incontrando per 8 ore al giorno persone e persone di ogni razza, lingua e religione, ha elaborato una vera e propria antropologia che mette al centro Dio e il valore immenso di ogni persona, superando così le riduzioni di un certo tipo di scienza e fede correnti.

Infatti Dio ha posto dentro ognuno di noi 90% di forze inconsce uniche e irripetibili, che hanno bisogno solo d’Amore, che significa rispetto e scambio di rispetto.

Con tutta questa forza e questo Amore abbiamo accolto e testimoniato al Rettor Maggiore un grande impegno mondiale che arriva oggi a più di 2 milioni di persone in Italia, Africa, India, Sudamerica, ma che parte prima di tutto dall’impegno personale. PAdre David è stato felicissimo di partecipare a queste testimonianze di vita e pure per noi è stata una gioia immensa che sicuramente, come ha detto anche lui, si ripeterà.

Questa è un opera dello Spirito Santo che vuole Dio perché ogni persona possa vivere in serenità con sé stessa, con Dio e con gli altri. Auguriamo a tutte le persone disponibili di approfondire questa nuova possibilità per avere dei veri e intensi scambi di vita. Buon Natale! 

Elisa Saitto in comunione con Padre Angelo Benolli e i Volontari di Italia Solidale- Mondo Solidale

Generale : Scuola di formazione non direttiva
Saturday, 03 December 2016 14:37

Comunichiamo agli utenti che la II lezione della Scuola 

Promotori di Sviluppo di Vita e Missione di oggi sabato 3 dicembre 2016

non andrà in onda per dei problemi tecnici

Testimonianze dei volontari di Italia Solidale : Libera Sposa (Poesia di Silvia Neposteri)
Friday, 02 December 2016 11:50

Libera Sposa

 

Dentro, il male
generazionale.
L'unica libertà
è nella carità
e misericordia,
in Dio concordia.
Medito.
Lontan si fa il gemito.
Silenzio e ordine.
Non scordar che sei rondine
nel vento di primavera,
anima semplice e vera
pura, indipendente
da uomini e mente,
degna solo in Spirito,
dove Dio è il marito,
l'unico e il solo.
Il rispetto è il volo
dell'anima mia.
Se non rispetti, vai via!
Ci vuole esperienza.
Se tu ne sei senza,
ama i bambini:
sono i più vicini
al bambino che è in te.
Ritrovati re,
sacerdote e profeta, 
del Natal sei cometa.
Per rinascere in Cristo,
comincia da questo:
devi esser Madonna,
coi piedi sotto la gonna
schiacciare il serpente
che all'anima mente.
Con coraggio e fierezza,
Madre di vita e speranza,
sono forte con te
per amar, come il prossimo, me,
dire sì al Signore,
far nascere in me il Redentore.
Per salvar nel profondo
i bambini ed il mondo
c'è un sol matrimonio
fuori da ogni demonio:
quello con Dio, unico e trino.
Rinasco ogni mattino!
C'è un unico frutto
che purifica tutto:
il Cristo bambino,
amico umano e divino
che dà il sangue e la carne
per insieme mangiarne,
partecipare alla vita
salvar l'anima ferita
nostra e di tutti
perché anche noi siam tuoi frutti.
Per trovar pace e gioia,
che il bambino non muoia!
Zitti tutti, tacciamo.
Solo in Dio, risolviamo.
Con tutto il mio cuore,
dico Sì, mio Signore:
la vita è meravigliosa,
voglio esser tua sposa!

                     Silvia Neposteri, volontaria di Italia Solidale