Malga Zures : Davide De Maria, Silvia Neposteri, Mara Tredicine e Alessandra Manni con i volontari donatori del Lazio (Roma e litorale romano), Piemonte (Asti, Alessandria e Cuneo) e Abruzzo (Chieti, L'Aquila, Pescara e Teramo) e Trento
Miércoles, 27 Septiembre 2017 06:46

Malga Zures 2017

Nago - Torbole (TN)

Turno 21 - 24 Settembre 2017

 

Davide De Maria, Silvia Neposteri, Mara Tredicine e Alessandra Manni con i volontari donatori del Lazio (Roma e litorale romano), Piemonte (Asti, Alessandria e Cuneo) e Abruzzo (Chieti, L'Aquila, Pescara e Teramo) e Trento

 

Malga Zures

In cammino verso l' Altissimo 
Esperienza di scambio intenso, vero e continuo di vita insieme a meravigliose persone degne di Roma e provincia, Abruzzo, Trentino ed in comunione col Piemonte.

Abbiamo avuto la grazia di vivere una profonda esperienza personale per cogliere l’ordine spettacolare della natura intorno a noi ma soprattutto dentro di noi; esperienza di silenzio per ascoltarci ed ascoltare la voce della nostra anima; esperienza di luce per vedere la meraviglia che siamo ma anche tutte le difficoltà inconsce che viviamo; esperienza di fede per avere la certezza che con Dio siamo più forti di ogni negatività interna ed esterna; esperienza di carità perché con questa base di verità tutti siamo chiamati ad essere missionari.

Tutti siamo missionari in Italia per trasformare l’arido deserto relazionale che tutti viviamo in un “Giardino di vita” dove tutti siamo fiori che amano e salvano i bambini nelle missioni del Sud del Mondo e che rischiano di morire. 
Bambini che soffrono ma che sono pronti ad amare e ad avere scambi intensi, veri e continui di vita con tutti gli italiani.

Malga Zures, incontro di persone in cammino per arrivare a tutto l’amore e quindi ad amare ed essere amati.

In cammino con il sostegno della proposta culturale e missionaria alla base di Italia Solidale e frutto della concreta esperienza Padre Angelo e che stanno ritrovando la propria vita e nuove relazioni di qualità con o i fratelli

Malga Zures incontro per fare Giardini e salvare i bambini

Diamoci una mano perché tutti abbiamo bisogno di quest’ ordine, di questo silenzio di questa luce, di questa fede e di questa carità

Tutti siamo creati per essere fiori e per salvare i bambini e partecipare nelle relazioni per costruire una Italia Solidale in un Mondo Solidale

Davide De Maria