Generale : Nuovo documento di Padre Angelo Benolli
Friday, 08 May 2020 06:29

Fondamenti spirituali e culturali per poter arrivare a sperimentare e testimoniare nella fede, nella luce e nella carità, tutte le nostre energie missionarie e cosi fare con gioia sempre completamente tutti i “Giardini e salvare i bambini” nel Mondo di oggi.

    1. Dio ci crea in 14 miliardi di anni e da vero Padre subito, come la scienza dice, fa fuori tutti i diavoli, inseriti in tutte le identificazioni negative che sono negli spermatozoi e ovuli senza amore, che gli uomini avevano registrato, ma mai visti e risolti, dai secoli dei secoli.
    2. Ogni bambino cosi, resta subito, pulito da ogni diavolo e D.N.A della madre e del padre. Rimane solo Dio e la persona nell’amore con Dio. Vedi il primo video della creazione.
    3. Questa creazione non ha nessuno D.N.A con il padre e con la madre. Dio ci crea maschi e femmine nel suo amore, fuori da tutte le debolezze umane e diaboliche del padre e della madre. Ogni persona nasce come bambino indipendente dagli uomini, retto solo dell’amore di Dio, che lo vuole sempre e solo, “Maschio o Femmina”, per far fuori d’intelligenza dei diavoli e l'istinto della bestie. Tutto questo, “Dio nella persona con Dio, rimane registrato sui nervi e forma il sigillo di Dio, e Dio il Diavolo mai lo potrà vincere. Tutto questo forma,” l’io potenziale” con tutte le forze di Dio, dell’anima, del sesso, dei nervi, del corpo, della mente, che crescono solo nella libertà e amore di Dio. Tutto questo amore e indisturbata libertà, rimane completamente in noi, solo nei primi 30 giorni di vita.
    4. Dopo i 30 giorni, il Bambino si relaziona anche con la madre, e registra sui suoi nervi tutto lo “spirito e il non spirito di essa, Il Bambino abituato al solo amore di Dio, quando viene in contatto con la madre, vive dei grandi contrasti che ci sono con Dio e gli uomini senza la completezza di Dio. Io che ho studiato questi passaggi tra Dio e la madre per oltre quattro anni, cosa ho visto!!! aborti, spontanei, rimozioni perpetue, isolamenti perpetui, interruzione sessuale omosessuale, rinuncia all’amore con incesti disastrosi, dove il toro si fa bue e la femmina giovenca. È orribile vedere quanto il bambino soffre quando abituato all’amore di Dio non trova più l’amore di Dio. Tutti questi contrasti rimangono registrati nell’inconscio, sono sempre diabolici, e sempre vanno contro Dio, contro la persona, contro l’anima, contro il sesso, contro il corpo e i nervi e contro la mente. Tutto questo si vede il secondo DVD del virus, ossia diavolo.
    5. Da questo non amore o non spirito, nascono tutte le sofferenze, falsità e violenze umane, contro se stessi, contro Dio e contro gli altri.
    6. Il’ carisma, “che Dio mi ha dato in 54 anni di esperienze interpersonali,” nasce per portare ogni persone all’amore, alla salute, e alla libertà da ogni cultura menzognera. Per questo, sono uno scienziato, religioso e storico. Con queste piene energie di Dio e mie in Dio, facendo fuori tutti i diavoli miei e degli altri, ormai arrivo ad essere con i miei libri missionario in tutto il mondo.
    7. Per essere missionario, ogn’uno di noi deve essere pieno di grazia di Dio, con l’anima che magnifica il signore, il sesso nell’amore. I nervi, il corpo sani e la mente sapiente come “La Madre comune Maria” che non è nemmeno morta. Deve essere cioè come” il Bambino senza diavoli permanentemente come la Madonna.” Missionario come dice Gesù,” e colui che può parlare lingue nuove, far fuori i diavoli, non farsi più condizionare da aspidi e vipere” come la Madonna. E come la Madonna, senza diavoli ricevere dallo Spirito Santo, Cristo crocifisso e risorto, che sempre ama e fa eucaristia con tutti gli uomini degni delle comunità e salva bambini nei gemellaggi.
    1. Questi che ho scritto sono alcuni punti. Ma Dio sempre vince i diavoli se c’è nostra genitalità da sesto grado, quando come Cristo Risorto, rimaniamo in lui, prima che nel veleno degli uomini indiavolati. La missione è questa energia piena e sacra personale con la Trinità.

 Buona Missione!

Padre Angelo Benolli (Fondatore e Presidente di Italia Solidale – Mondo Solidale)