Generale : Lettera di ringraziamento da Bangalore - India a Padre Angelo Benolli
mardi 28 juillet 2020 12:02

Lettera di ringraziamento dalle missioni di Bangalore

Ho riscoperto la mia vita attraverso questo carisma da vivere e proporre

Ringrazio Dio e p.Angelo Benolli, milioni di volte, per il dono unico e meraviglioso della vita in me. Oggi è il mio compleanno, oggi è il giorno in cui sono stato partorito, ma la mia vera nascita è avvenuta a Ottobre 2006, quando ho toccato questa nuova e grande cultura del Carisma e ho letto il primo libro di p.Angelo "I 10 punti di sviluppo di vita e missione". 

La mia vita è un dono di Dio, ma fino a quel momento non ho mai realizzato la creazione del bambino dentro di me. Non-sapevo che ero creata da Dio e l'esperienza dei primi 30 giorni come si vede nel primo DVD. Ringrazio molto anche per il secondo DVD del virus, perché il diavolo intelligentemente ha usato le mie forze per allontanarmi da Dio e anche dai miei genitori, quando ero molto piccolo. 

Ho iniziato a lavorare all'età di 4 anni. A causa della mancanza di amore da parte dei miei genitori, parenti, scuole e dalla società, ho trovato il mio amore con diavoli nelle cattive abitudini. Per soddisfare queste abitudini (alcol e droghe) ballavo nei funerali indù davanti al morto nella processione che lo portava nel luogo della cerimonia funebre. Ho vissuto in differenti case come ragazzo schiavo lavorando 18 - 19 ore al giorno. Ho pianto per amore, per mangiare, per relazioni e ho cominciato a chiudermi e ad avere paura di condividere con altri quello che avevo dentro. Fino a 25 anni non ho avuto nessuno intorno a me per condividere le mie sofferenze. Anche se tutte le persone mi hanno abbandonato, Dio non lo ha fatto e mia preso per mano e portato fino a p.Angelo e i suoi libri.

 

Ho riscoperto la mia vita attraverso questo carisma da vivere e proporre. Ho avuto la possibilità di partecipare agli incontri di comunità e poi di tradurre in Kannadà i 10 punti, il primo libro di p. Angelo. Ringrazio molto p.Angelo perché mi ha dato un vero Padre in Dio e nello Spirito Santo in questo suo primo libro. In questo libro ho realizzato chi fossero i miei veri genitori, pur avendo perso l'amore dei genitori terreni avevo Dio Padre e la Madre Maria come veri ed eterni genitori. Pur se rifiutato dalla società, mi sono messo a disposizione di Dio ed ho iniziato ad incontrare nei villaggi  famiglie della baraccopoli dove poi abbiamo formato delle comunità. Ho ricevuto una grande opportunità di condividere la mia  esperienza di vita direttamente con p.Angelo, con volontari di Italia Solidale, e le famiglie delle comunità mi hanno aiutato a vedere e risolvere le forze negative inconsce di non amore della mia vita. 

Ringrazio P.Angelo e i volontari che mi hanno aiutato ad avere e mantenere la relazione tra la mia donatrice e il mio bambino. Attraverso questa grande relazione e con il supporto economico ho iniziato a coltivare un giardino di mango. Oggi la terra che prima era abbandonata, sta dando buoni frutti che mi aiutano a migliorare la mia situazione economica ma ancora di più il Carisma mi sta dando Vita.

Ringrazio P.Angelo per il suo sacerdozio, per tutti i suoi approfondimenti e le omelie di ogni giorno che ricevo in inglese grazie al supporto dei volontari che traducono e che ci permettono di ricevere sostegno nello spirito e nella pratica.

Insieme a tutte le famiglie di Bangalore e dell'India in un'unica voce ringraziamo p.Angelo per il suo supporto di spirito e pratica, e anche per l'ultimo sostegno economico che ha inviato a tutte le famiglie delle missioni di Mondo Solidale. Sebbene il diavolo del Coronavirus sta colpendo tutto il mondo, Dio sta lavorando attraverso il carisma. Non ci preoccupiamo per il coronavirus, ma ci stiamo muovendo con il Carisma, credendo in Dio e nelle nostre forze affinché il Carisma raggiunga molte famiglie. Un grazie sincero ai volontari di Italia Solidale che ci stanno aiutando nei gemellaggi con i degni italiani affinché ci sia un sostegno reciproco nella missione di trovare nuovi donatori e persone degne e supportare nel Carisma le famiglie di Mondo Solidale. 

Voglio dare un esempio del Carisma nell'esperienza della baraccopoli di Ulsoor: recentemente due bambini un maschietto e una femminuccia di 4 anni ed 1 anno hanno perso entrambi i genitori. I parenti avrebbero mandato entrambi in un orfanotrofio. Ho condiviso con Luca e con la donatrice Daniela che è collegata a questi bambini attraverso l'adozione a distanza e mi hanno sostenuto a trovare soluzioni affinché i bambini non fossero mandati via. Luca mi ha sostenuto ha cogliere l'importanza di trovare qualcuno maturo che potesse essere coinvolto nel prendersi cura dei 2 bambini e quindi sostenerlo nel Carisma. Con il supporto delle comunità della baraccopoli e delle persone degne, abbiamo sostenuto una zia dei bambini ad essere direttamente coinvolta negli incontri di comunità ed andare in profondità nello spirito del movimento solidale. Ora i bambini stanno con la zia che ha ricevuto il libro di p.Angelo "Uscire da ogni inganno". Per questo ringrazio questo Carisma perché nessun bambino soffra per mancanza di amore come è capitato a me. È per questo motivo che in questa situazione  critica del coronavirus con tutta la crisi anche economica, p.Angelo si è mosso con spirito e pratica per sostenere quei bambini che stanno soffrendo.

Ringrazio Dio per la mia creazione di maschio e per avermi inserito nella grande famiglia solidale del Mondo. Grazie a p.Angelo a tutti i volontari che mi fanno ricordare il mio vero compleanno.

Grazie a tutti i donatori che giocano un ruolo grande nel Carisma coinvolgendosi con p.Angelo per salvare i bambini sia nelle missioni che in Italia.

Ringraziamenti a p.Angelo Benolli OMV Fondatore e presidente di Mondo Solidale - Italia Solidale

Manjunatha, Bangalore, India Solidale