Audio della parola del giorno : Letture della Settimana
Lunedì, 25 Maggio 2015 00:00
"Non bisogna fermarsi sui comandamenti come legge o ripetizione, ma arrivare allo Spirito Santo che è perfezione. La vita è personale e va espressa in pieno per far fuori tutti i condizionamenti, cioè i peccati che abbiamo addosso e non per colpa nostra. Siamo chiamati a liberarci e a liberare da tutti i condizionamenti, le falsità delle leggi e ripetizioni. Siamo chiamati alla libertà per avere l’amore e se c’è dipendenza non può esserci libertà e non possiamo arrivare all’amore. La libertà è la propria espressione per riparare i mali non visti e non affrontati. Chi ci può salvare? Non gli uomini, ma solo Dio, come dice il Vangelo di oggi. Vi auguro di essere salvati, in Dio, per salvare!"

Così Padre Angelo oggi







Ascolta la sua spiegazione del Vangelo di oggi:

(25/05/2015 - Durata c.a 20 min - Peso ca 20Mb)

Vai all'archivio - Vangelo del giorno (link esterno)

 

 

"Come fare a calare questi contenuti nella nostra esistenza? La nuova cultura di vita che viene fuori dai 56 anni di esperienza sacerdotale, scientifica, antropologica e missionaria, di Padre Angelo Benolli, ci offre gli strumenti per entrare nella nostra storia e fare questo cammino. Vi invitiamo a leggere i suoi libri o a contattarci".