Approfondimenti : “Emergenza dalla Repubblica Centrafricana”
Lunedì, 25 Marzo 2013 00:00
“Emergenza dalla Repubblica Centrafricana”
vi chiediamo di pregare per i bambini e le famiglie delle missioni di Bangui e Bangassou Solidale
che stanno vivendo un momento difficile

 

Vi scriviamo per ringraziarvi ancora una volta per la vostra partecipazione alla vita dei bambini che avete salvato con l’adozione a distanza e delle loro meravigliose famiglie, in particolare per chi è in contatto con le famiglie centrafricane che vivono in uno dei luoghi più poveri e instabili del mondo. Infatti in Centrafrica Italia Solidale sostiene ormai da anni circa 260 bambini e famiglie tra la missione di Bangui e la missione di Bangassou Solidale, a 750 km dalla capitale. In particolare in questo momento il paese sta affrontando una grave emergenza, a causa di un colpo di Stato in cui i ribelli del gruppo SELEKA hanno invaso la capitale Bangui spodestando il presidente Bozizé. In questo momento è molto difficile avere contatti con i nostri volontari sul posto, perché manca l’elettricità e non riescono a ricaricare i telefonini. Sappiamo però che il loro lavoro è incessante per rintracciare le famiglie che, vista la situazione, si sono disperse nelle campagne limitrofe e attendono il ristabilirsi della pace.


Chiediamo a tutti i volontari donatori che sostengono con noi i bambini e le famiglie di Bangui e Bangassou, e ad ognuno di voi, di unirvi a tutto Mondo Solidale in una preghiera incessante a Dio in questa Settimana Santa affinché tutti i centrafricani siano custoditi e aiutati a non perdere le speranze, in una situazione precaria che ormai va avanti da più di tre mesi. Chiediamo a Dio che il male non prevalga sugli innocenti, e che Cristo possa risorgere anche nel lontano paese centrafricano, almeno nei cuori delle nostre famiglie, sostenute dalla nostra preghiera e dalla cultura di vita testimoniata da Padre Angelo Benolli, che li ha già fatti rinascere dalle profonde sofferenze inconsce che causano la fame del corpo e dello spirito e che portano anche il germe di queste guerre ingiuste. Per ogni ulteriore aggiornamento e informazione, vi preghiamo di contattarci direttamente (06/6877999 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 Sara Pietropaoli e Angela Armentano (volontarie responsabili di Bangui e Bangassou Solidale – Mondo Solidale)