Approfondimenti : Gli italiani stanno male
Tuesday, 18 January 2011 00:00
Il 50% ormai ha le basi del cancro. Il 50% si è separato dal proprio coniuge. I nostri capi hanno denaro e potere come idolo. Fanno male alle minorenni, permangono nel male. I sudditi, per convenienza, giustificano il male e continuano a coprire e produrre, specie per i più giovani e deboli, maggiore male.

Le opposizioni non possono opporsi con contenuti e qualità; poiché il laicismo ateo e il religioso dipendente toglie lo spirito di base di ogni vita. Così impera sempre il PDL.

È necessario tornare alle energie personali, uniche ed irrepetibili di ogni bambino creato con-creatore e corredentore con Dio. È necessario permanere costantemente in spirito e verità, come vuole l’amore. L’amore, che è vita, permane solo nello spirito. L’amore rende ogni persona indipendente e piena di ogni energia di vita. Solo così, infuocati e liberi, ci liberiamo e risolviamo ogni male di destra e di sinistra. Ormai il male ha invaso le nostre energie inconsce.

Noi di Italia Solidale – Mondo Solidale abbiamo tutta una grande esperienza di questa vita che ormai coinvolge due milioni di persone nel mondo. Tutto questo si basa su un’antropologia completa che è contenuta nei miei cinque libri:
  • Dieci punti di sviluppo di vita e missione
  • Uscire da ogni inganno
  • La famiglia non si inganna
  • La vita non si inganna
  • Ordine antropologico della vita
Per una dignità italiana, per riscattarsi da tanto disordine, parzialità e dipendenza, vi invito a leggerli. Telefonate allo 06.68.77.999.
 

P.Angelo Benolli

Fondatore e presidente di Italia Solidale – Mondo Solidale