Approfondimenti : POSSIAMO LASCIARE L'ITALIA COSI'? Riuniamoci e riscattiamoci
Wednesday, 03 February 2010 00:00


                                                                     POSSIAMO LASCIARE L'ITALIA COSI'?

Riuniamoci e riscattiamoci
di P. Angelo Benolli

È necessaria una cultura completa della vita per uscire fuori dalla
"poltiglia e mucillagine" dell'Italia di oggi.



1) La vita non s’inganna, è come è, com’è creata. È necessaria una cultura completa della vita.
2) La vita per il 90% è inconscia. Le forze di Dio, del carattere, del sesso, dei nervi e del corpo sono nel neurovegetativo, che è inconscio. Esse crescono solo nel rispetto e scambio di rispetto nel tempo e nel modo giusto, che è amore.
3) Tale rispetto non dipende da quello che penso o voglio io, o che pensa o vuole la maggioranza degli uomini. È morale solo questa conoscenza e rispetto, il resto è sempre contro la propria vita e la vita degli altri.
4) Sono poi queste forze nell’amore che sorreggono la coscienza, ossia il 10% conscio delle forze di vita.
5) Quando l’energia personale di Dio e del carattere non è rispettata, perché lontana dall’io e dall’amore, mai il sesso si sviluppa nell’amore.
6) Allora non si può né amare bene, né lavorare bene. Abbiamo delle credenze inquinate e dei lavori mai nell’amore o nel rispetto altrui.
7) Pertanto come si può dire che un politico o un religioso è valido senza queste basi antropologiche? Così un professionista o uno scienziato, senza queste basi naturali, è davvero un professionista o uno scienziato?
8) Quando non vi è questa cultura, come dice il Censis, diveniamo “poltiglia e mucillagine”, com’è l’Italia oggi (rapporto 2007 sulla situazione sociale del Paese, confermato dal rapporto 2008 e 2009, ndR).
9) Non solo, ma da queste carenze derivano tutte le impotenze, le malattie, lo sgretolamento delle famiglie e l’inciviltà di un ingiusto lavoro.
10) Possiamo lasciare l’Italia così? Riuniamoci e riscattiamoci.

P. Angelo Benolli