Generale : Visita del Rettor Maggiore degli O.M.V. a Padre Angelo e ai volontari di Italia Solidale
Tuesday, 20 December 2016 13:15

Visita del Rettor Maggiore degli Oblati di Maria Vergine P. David Nicgorski

a Padre Angelo Benolli e ai volontari di Italia Solidale

 

Maria presente oggi nel tempo
presenta liberta ai suoi figli
Salute propria e altrui per esser vero tempio

Relazione nuova contro inganni
Uomini senton inconscia voce del Signore
Trovan risposta con  croce risorta  negli anni


Milioni di anime sparse n e l mondo
Non piu perse si ritrovano
Ascoltando nuova luce dal profondo

Chiesa con Dio aman a più non posso
Non identici alle negativita 
Se no il mal gli viene addosso

Risorgon e Reggon alte prove
Con Carisma di Spirito Rettore 
Oblati rompon muri e trovan salute proprie nuove

 (Poesia di Marco Casuccio

 

Lo scorso novembre Padre Angelo Benolli e i volontari di Italia Solidale hanno avuto la gioia di ricevere il Rettor Maggiore degli Oblati di Maria Vergine P. David Nicgorski, nella sede di Italia Solidale-Mondo Solidale.

L’incontro, non a caso, si è svolto nella Chiesa di Santa Maria del Pianto, dove si trova la sede di Italia Solidale-Mondo Solidale. Non a caso perché in questa Chiesa la Madonna ha pianto per tutti gli inganni secolari mai visti e mai risolti.

Coerentemente con la vocazione de Padri O.M.V. ovvero quella di “Combattere contro gli errori correnti” ogni momento dell’incontro è stato in Dio, nella testimonianza, nella Carità e nella Verità, proprio per sostenere ognuno ad uscire dai propri inganni.

La relazione tra P. Angelo e P. David è stata da subito sullo spirito e sulla verità, come due bambini.

P. Angelo e ogni volontario hanno testimoniato e hanno donato quello che hanno ricevuto da questa Cultura di Sviluppo di Vita e Missione. Non sono state parole, ma un continuo muoversi della vita di ognuno. Abbiamo potuto vivere insieme questo momento perché ognuno di noi volontari di Italia Solidale, grazie a Dio, alla Madonna e al continuo sostegno di Padre Angelo, stiamo scoprendo i nostri inganni, conoscendo che la verità è solo in Dio e stiamo facendo esperienza della Carità su una base, che è il vero “dare da mangiare agli affamati e dare da bere agli assetati” di oggi. Questo grazie all’esperienza unica di Padre Angelo di oltre 50 anni, che incontrando per 8 ore al giorno persone e persone di ogni razza, lingua e religione, ha elaborato una vera e propria antropologia che mette al centro Dio e il valore immenso di ogni persona, superando così le riduzioni di un certo tipo di scienza e fede correnti.

Infatti Dio ha posto dentro ognuno di noi 90% di forze inconsce uniche e irripetibili, che hanno bisogno solo d’Amore, che significa rispetto e scambio di rispetto.

Con tutta questa forza e questo Amore abbiamo accolto e testimoniato al Rettor Maggiore un grande impegno mondiale che arriva oggi a più di 2 milioni di persone in Italia, Africa, India, Sudamerica, ma che parte prima di tutto dall’impegno personale. PAdre David è stato felicissimo di partecipare a queste testimonianze di vita e pure per noi è stata una gioia immensa che sicuramente, come ha detto anche lui, si ripeterà.

Questa è un opera dello Spirito Santo che vuole Dio perché ogni persona possa vivere in serenità con sé stessa, con Dio e con gli altri. Auguriamo a tutte le persone disponibili di approfondire questa nuova possibilità per avere dei veri e intensi scambi di vita. Buon Natale! 

Elisa Saitto in comunione con Padre Angelo Benolli e i Volontari di Italia Solidale- Mondo Solidale