Approfondimenti : Incontro per i Giovani all'università
Thursday, 22 November 2012 00:00

Incontro per i Giovani all'università

 

La volontaria Lavinia Rocchi vi invita all'incontro per la sua università Venerdì 23 Novembre 2012 alle ore 12 all'Università Roma Tre in Via Ostiense, 234 Aula 23 - leggi l'invito completo



Sono Lavinia Rocchi, una giovane volontaria di Italia Solidale, INVITO TUTTI a partecipare!
Testimonierò ai presenti come la mia vita è totalmente cambiata dopo aver conosciuto la Nuova Cultura di Vita proposta nei libri di Padre Angelo Benolli (il fondatore dell'associazione).
La mia vita ha riacquistato totalmente il valore che aveva perso.
Con la stessa cultura salviamo i bambini nel Sud del Mondo, permettendo ai genitori dei bambini adottati di fare un lavoro su se stessi per risolvere i propri condizionamenti e finalmente arrivare a rispettare i bambini, ma la proposta è più che mai valida in Italia, e soprattutto per i giovani!
Già ce ne sono molti che stanno riscoprendo se stessi e invitano amici vicini e lontani a fare lo stesso per tornare a stare bene e finalmente sperimentare la vera felicità!
Ognuno di noi ha dentro uno scrigno di tesori preziosissimi ed energie potentissime che vanno riscoperte per assaporare fino in fondo la meraviglia che è la vita.
Questo l'ho visto anche in Brasile, nel mio primo viaggio missionario lo scorso Agosto.
Presenterò la realtà dell'Amazzonia, dove ora seguo una missione, ma parlerò anche di una delle favelas più pericolose del Brasile dove sono stata e dove abbiamo una missione, e anche in Minas Gerais dove sosteniamo alcune famiglie che sono trattate come schiavi dai ricchi proprietari delle fazendas.
La cultura di Vita che propone Italia Solidale è l'unico vero strumento per vedere, far fronte e risolvere tutte le riduzioni in cui spesso viviamo, perchè è vera, completa, unica e parla all'anima di OGNUNO di noi!

Spero di incontrarvi tutti!

Rassegna stampa : Una Cultura di Vita per uscire dagli inganni
Tuesday, 23 October 2012 11:50


 

Una cultura di Vita per uscire dagli inganni


Siamo un popolo meraviglioso, ma un materialismo secolare ci colpisce nell’anima, nella spiritualità e quindi abbiamo sempre più difficoltà ad amare e lavorare bene. Tutto sembra fallire e non ci sono risposte per risolvere questa situazione.

Approfondimenti : Rassegna Stampa
Tuesday, 23 October 2012 00:00

Rassegna Stampa

 

La RAI sostiene questa importante campagna di sensibilizzazione. Dal 25 ottobre al 5 novembre 2012, infatti saremo presenti in varie trasmissioni per diffondere questa possibilità unica di sviluppo di vita e missione.

Chiamiamo tutti ad approfondire, vivere e proporre questa nuova cultura di vita che sta già dando la vita a 2 milioni di persone nel sud del mondo ed in Italia. Richiedete i libri ed i documenti di P.Angelo, chiedete di incontrare il missionario di Italia Solidale responsabile del vostro territorio, aiutateci a diffondere questa importante campagna anche in altri canali che voi potete raggiungere.

 

Aggiornamento: Link ad Altre Voci
La campagna viene lanciata domani 24 ottobre con la trasmissione “Diritti – Altre voci” su RaiNews 24 (9.45 circa) con la partecipazione di Antonella Casini, volontaria che da anni vive questa esperienza di sviluppo di vita e missione e Lavinia Rocchi, ragazza di 20 anni che testimonia la trasformazione avvenuta nella sua vita con questa cultura.
Approfondimenti : Meeting con i volontari donatori del Sud Italia Solidale
Friday, 12 October 2012 00:00

Meeting con i volontari donatori del Sud Italia Solidale

“Una cultura di Vita per uscire dagli inganni in Italia e nel Mondo”

13-14 ottobre 2012 Cetraro (CS)
Segui la diretta

 

Oltre 6.200 volontari donatori del Sud Italia in 300 si incontrano a Cetraro il 13-14 ottobre, alla presenza dello stesso Padre Angelo Benolli, dei 60 volontari di Italia Solidale impegnati in Italia e nel mondo e di 4 rappresentanti da Africa, India e Sud America.
In questo incontro, che segue i meeting del Nord e del Centro Italia Solidale, si vivrà una testimonianza dell’ampiezza e profondità di questa innovativa proposta, che sta permettendo a tantissime persone di recuperare le meravigliose energie dalla vita, salvando i bambini dalla morte, salvando la propria vita da tante crisi materiali e spirituali e così ritrovando Dio, la propria persona e gli altri nell'Amore.


Scarica il Programma del Meeting:

 Guarda i video ai seguenti link:
I parte - https://www.youtube.com/watch?v=4kAGRHFXmew

II parte - https://www.youtube.com/watch?v=Gj107U6UDcM
III parte - https://www.youtube.com/watch?v=V_pT568kSMA&feature=relmfu
IV parte - https://www.youtube.com/watch?v=hz7FsAEKZpk&feature=relmfu
V parte - https://www.youtube.com/watch?v=___OsTmJsfI&feature=relmfu
VI parte - https://www.youtube.com/watch?v=tFe5ZCK8Plg

Scarica gli audio

I parte - Download Audio


II parte - Download Audio


III parte - Download Audio


IV parte - Download Audio


V parte - Download Audio


VI parte - Download Audio

Approfondimenti : BUON 81° COMPLEANNO PADRE ANGELO!
Thursday, 11 October 2012 00:00

BUON 81° COMPLEANNO PADRE ANGELO!



Padre Angelo: ..."Mai ho voluto incatenarmi alle falsità comuni, che sempre seminano dipendenza e violenza, o alla propria ed altrui vita. Io dall’infanzia fino ad oggi sono sempre stato gioioso e sussistente. Ho sempre studiato, e anche lavorato, ma mai mi sono fermato al solo lavoro o al solo studio. Via via che avanzavo nell’esperienza della vita, mi meravigliavo sempre più della falsità della vita di persone e persone, famiglie e famiglie, società e società, culture e culture".

Approfondimenti : Intervento su TV2000
Wednesday, 26 September 2012 00:00
Intervento su TV2000

 

Sara Pietropaoli - Volontaria di Italia Solidale
Sarà presente in trasmissione il giorno:
Giovedì 27/09/2012 alle ore 09:45 di Mattina.

 

Elisabetta Sbrolla - Volontaria di Italia Solidale
Sarà presente in trasmissione il giorno:
Giovedì 27/09/2012 alle ore 09:45 di Mattina.



Carissimi tutti,
domani su TV 2000 (canale 28 del Digitale Terreste o in streaming sul sito www.tv2000.it) alle ore 9.45 circa, Sara ed Elisabetta parteciperanno alla trasmissione "Nel cuore dei giorni".
L'intervento durerà circa 20 minuti e sarà sul tema del "dono".

Ringraziamo Dio per questa grande benedizione, vi chiediamo preghiere affinché siamo degne testimoni di ciò che abbiamo ricevuto a Italia Solidale negli ultimi anni, e affinché le persone in ascolto possano cogliere l'opportunità di uscire dagli inganni correnti e partecipare con la loro anima ad una realtà culturale così nuova e nesessaria per il mondo.
Approfondimenti : Intervento su Unomattina Caffé - Rai
Monday, 20 August 2012 00:00
Intervento su Unomattina Caffé - Rai

Caterina Casarano - Volontaria di Italia Solidale
Sarà presente in trasmissione, per sottolineare e far presente l'emergenza in Assam dopo le forti alluvioni, il giorno:
Martedì 21/08/2012 alle ore 06:20 di Mattina.
Approfondimenti : In particolare abbiamo oggi nel cuore la sofferenza dei bambini e delle famiglie nello stato dell’Assam, nord-est dell’India
Saturday, 18 August 2012 00:00
In particolare abbiamo oggi nel cuore la sofferenza dei bambini e delle famiglie nello stato dell’Assam, nord-est dell’India che si trovano oppresse da calamità naturali (gravissime alluvioni di luglio) aggravate da scontri etnici-religiosi (in corso) di cui nessuno trasmette notizia.

Le famiglie con cui noi già collaboriamo si trovano proprio a Kokrajhar, epicentro della sofferenza (di seguito richiesta di aiuto della suora salesiana con cui collaboriamo e articoli di Asianews). Quest’area è collegata al resto dell'India attraverso una stretta striscia a “collo di gallina” nel Bengala Occidentale e la cultura, il clima e l’aspetto fisico delle persone sono molto vicine alle popolazioni del Sudest dell’Asia. A causa della grande presenza di immigrati, soprattutto dal Bangladesh, con diversi sistemi di credenze e stile di vita, vi sono scontri etnici e culturali nella regione, alimentati anche da gruppi radicali. Sono in atto violenze ed esplosioni di bombe che squarciano alcune delle città della regione, provocando molti morti. I cristiani, pari al 4% della popolazione, costituiscono una piccola comunità spesso chiamata a svolgere un ruolo di mediazione nei frequenti scontri tra la maggioranza induista, 65%, e la minoranza musulmana, 31%.

Oggi la prima necessità, al nord come al sud del mondo, è quella di uscire dai tanti inganni e recuperare le energie potenziali di ogni persona, per costruire un futuro di persone e famiglie davvero capaci di essere sussistenti e solidali tra loro. Solo su queste basi si avrà la maturità e la sapienza per mettere in moto iniziative che risolvano definitivamente ogni emergenza. Anzitutto, c’è bisogno di una nuova cultura che rispetti la Vita. Con la nostra base culturale, nata dalla lunga e profonda esperienza di P. Angelo Benolli e contenuta nei suoi libri, le famiglie dei bambini adottati a distanza attraverso Italia Solidale non ricevono “elemosine”, ma una concreta possibilità di sviluppo. Si riuniscono in piccoli gruppi nei quali, aiutati da volontari locali formati da noi, vedono le radici dei loro problemi e trovano insieme una via di risoluzione. Il denaro proveniente dalla solidarietà dei “volontari donatori” coinvolti, viene dato alle famiglie bisognose in forma di piccoli prestiti economici attraverso cui realizzano attività (di agricoltura, allevamento, commercio) generatrici di reddito. Le famiglie restituiscono il denaro alle loro stesse comunità e lo impiegano per aiutare altre famiglie vicine e lontane a fare il loro stesso percorso di sviluppo di vita e missione. Ai volontari donatori il “prestito solidale” viene restituito attraverso le lettere che le famiglie del Sud del mondo scrivono e con cui li coinvolgono in questo processo di completa solidarietà. Così, anche in Italia, i volontari donatori stanno creando piccole comunità di “sviluppo di vita e missione” con cui si promuove la solidarietà e si superano tante sofferenze. In questo sentiamo di dare un contributo per costruire una vera civiltà, a prescindere dalle differenze di confessione religiosa o di cultura.

Con questa radice culturale, basata sull’energie della vita di ognuno, espresse nella relazione d’amore, l’adozione a distanza diventa un modo semplice ed efficace per “spezzare il cerchio” tra fame dello spirito e fame del corpo nel mondo, mettendo in relazione persone di diverse fedi e culture. Per attivarla e salvare subito la vita a un bambino, basta donare l’equivalente di un caffè al giorno. Presentiamo la nostra esperienza perché tutte le persone attendono questo ed in questo momento lo attendono soprattutto in Assam. Vi ringraziamo profondamente, perché attraverso persone generose come te, abbiamo già potuto salvare migliaia di bambini e famiglie.