Commento alla Parola del Giorno : Letture della settimana
Friday, 01 April 2016 08:25
"Gesù si avvicinò, prese il pane e lo diede loro, e così pure il pesce
(Gv 21,1-14)


Così Padre Angelo Benolli oggi!
 

Ascolta la sua spiegazione del Vangelo di oggi:
(01/04/2016 - Durata c.a 15 min - Peso ca 20Mb)

Vai all'archivio - Vangelo del giorno (link esterno)

  
"Come fare a calare questi contenuti nella nostra esistenza? La nuova cultura di vita che viene fuori dai 57 anni di esperienza sacerdotale, scientifica, antropologica e missionaria, di Padre Angelo Benolli, ci offre gli strumenti per entrare nella nostra storia e fare questo cammino. Vi invitiamo a leggere i suoi libri o a contattarci".
Documenti del fondatore : Buona Pasqua di vera resurrezione a tutti voi ed alle vostre famiglie
Friday, 25 March 2016 12:00

 

Buona Pasqua di vera resurrezione a tutti voi ed alle vostre famiglie!

 

Carissimi amici, in questo tempo di Pasqua è per me una grande gioia poter comunicare con tutti voi. Vi ringrazio dal profondo del cuore per quello che siete e per quello che fate e prego per voi e per le vostre famiglie affinché possiate vivere tutta la libertà, tutta la dignità, tutta la pace e tutta l’indipendenza che meritate.

Siete dei grandi testimoni di vita e amore perché con la vostra anima vi siete collegati all’anima di un bambino e della sua famiglia attraverso l’adozione a distanza che state sperimentando in una delle missioni di Mondo Solidale ed insieme a questa lettera trovate anche la lettera e la foto del bambino che con amore sostenete.

Voi siete la parte più bella del nostro paese e proprio perché ho grande stima di voi, vorrei che sempre di più ci diamo una mano non solo per salvare i bambini nei paesi del Sud del Mondo ma soprattutto per far fronte insieme al grande male che attanaglia il nostro paese e che provoca tanta sofferenza, divisione, depressione, morte.

Nella mia grande esperienza, incontrando persone e persone per oltre 50 anni e per otto ore al giorno, ho visto che in ogni persona c’è la meraviglia del Sigillo di Dio. Ogni persona è creata per Essere viva, vera, nella libertà, nella gioia, nella pace. Nello stesso tempo ho visto che sempre, iniziando dall’infanzia, si incontra il contrario rispetto alla propria dignità e che per questo tutti siamo profondamente feriti nella fede, nel carattere, nella sessualità, nei nervi, nel corpo e nella mente. Ho colto che queste sofferenze non sono frutto di una colpa cosciente, ma sono il prodotto di secoli di cultura di morte che si trasmettono nelle generazioni e cadono addosso ad ogni bambino e ad ogni persona. Tutti questi inganni sono inconsci e non vedendoli e non risolvendoli si registrano sulle nostre cellule e senza volerlo li ripetiamo e continuiamo così a vivere una cultura lontana da noi stessi, lontana da Dio e lontana da sane relazioni con i fratelli vicini e lontani. Non ci meritiamo tanto male ed in tutta la mia esperienza ho sempre collegato la scienza alla fede e la fede alla vita per trovare una soluzione completa e valida per ogni persona, in ogni luogo e per ogni tempo.

Questa proposta è racchiusa nei miei 10 libri e nei miei documenti, tradotti in 35 lingue, che v’invito a leggere per cogliere meglio la missione che portiamo avanti in Italia e nel Mondo ma che soprattutto aiuta a coglie maggiormente noi stessi e le persone intorno a noi.

Grazie alla cultura di vita e missione fondamento di Italia Solidale – Mondo Solidale, già moltissime persone sono uscite dagli inganni personali, relazionali e culturali, ritrovando la propria identità, la propria spiritualità per poter ben amare e ben lavorare fino ad essere sussistenti e solidali.

Con questa base si sono formati i 110 volontari laici di “Italia Solidale”, che oggi seguono ciascuno 600 famiglie in Italia e 600 famiglie nelle missioni del Sud del mondo. Tutta questa esperienza è oggi una realtà planetaria e siamo presenti con 125 missioni in Africa, India, Sud America ed in tutte le regioni di Italia. 

Commento alla Parola del Giorno : Letture della settimana
Wednesday, 23 March 2016 08:56
"Il Figlio dell'uomo se ne va, come sta scritto di lui; ma guai a quell'uomodal quale il Figlio dell'uomo viene tradito!"
(Mt 26,14-25)
Così Padre Angelo Benolli e Padre Stephen oggi: 
"Siate personali, pieni di fiori, per aiutare quelli che sono nella morte"
  





Ascolta la sua spiegazione del vangelo di oggi
(23/03
/2016 - Durata c.a 30 min - Peso ca 30Mb)

Vai all'archivio -  Vangelo del giorno (link esterno)

 
"Come fare a calare questi contenuti nella nostra esistenza? La nuova cultura di vita che viene fuori dai 57 anni di esperienza sacerdotale, scientifica, antropologica e missionaria, di Padre Angelo Benolli, ci offre gli strumenti per entrare nella nostra storia e fare questo cammino. Vi invitiamo a leggere i suoi libri o a contattarci".